...dai "grandi" di Cascina S. Vincenzo .. 

Ecco alcune delle foto che il gruppo dei grandi di Cascina S. Vincenzo ha condiviso ... come sempre, andrà tutto bene e ridiamoci su con Federico e Andrea ..



Federico al lavoro con le pulizie e la cucina






e Franci al lavoro per preparare i biscotti ed i muffins





dalle nostre famiglie ... per stare in famiglia 

Ecco alcuni altri ragazzi di Cascina S. Vincenzo che si uniscono agli altri ... Martin e Rayan




ed ecco Giulia alle prese con i preparativi per la festa del papà







CASCINA S. VINCENZO SI RIORGANIZZA : RIPRENDIAMO LE ATTIVITA' ... IN REMOTO 

La situazione è ormai chiara: con questa infezione dovremo conviverci ancora per un po'. Come già scrivevamo siamo abituati ad imparare nuovi strumenti e strategie e non ci devono fare paura "le novità": ci stiamo quindi riorganizzando.
Di seguito alcune immagine condivise dai nostri operatori in contatto, ma da remoto, con le diverse famiglie e i loro ragazzi.







I ragazzi al lavoro: un grande lavoro sopratutto delle loro mamme e dei loro papà.









Proprio in questi momenti di difficoltà il supporto alle famiglie è importante: tutte le famiglie sono state quindi contattate, i Referenti di ciascuno sono a disposizione per telefono e alcune attività sono in fase di avvio da remoto.
Vi manterremo aggiornati sui dettagli.


STOP alle ATTIVITA' di CASCINA S. VINCENZO 

Conformemente alle disposizioni emanate dalle autorità nazionali e regionali in merito al limitare lo spostamento di persone all'interno del territorio unicamente ai casi di necessità urgente, tutte le attività di Cascina S. Vincenzo sono al momento sospese.
La Segreteria rimane a disposizione il mattino per eventuali chiarimenti al consueto numero telefonico.
Gli operatori referenti sono a disposizione delle famiglie per eventuali consulti telefonici.

L'Equipe e il Consiglio Direttivo dell'Associazione raccomandano a tutte le famiglie di seguire al meglio tutte le precauzioni che sono state suggerite. E' certamente difficile e faticoso gestire i nostri ragazzi speciali con queste limitazioni, ma lo sarebbe ancora di più in caso di ricovero.
Sappiamo rimboccarci le maniche, abbiamo imparato alcuni strumenti e strategie e non ci devono fare paura "le novità". Ne siamo abituati, i nostri ragazzi non ce le risparmiano.
Avanti allora con tutta la serenità e la tranquillità possibile: solo così potremo vedere l'alto monte come una collinetta e superarlo non sarà così impossibile.

Un arrivederci a presto.

Il Presidente Efrem Fumagalli




INFORMAZIONE: RIPRESE LE ATTIVITA' A CASCINA S. VINCENZO 

Dopo una settimana di stop alle attività a partire da lunedì 2 Marzo riprendendono le attività riabilitative a Cascina S. Vincenzo.

Per il momento riprenderanno solo le terapie di tipo riabilitativo individuale mentre tutte quelle di Gruppo, dell’Officina del Mosaico, dei Sabato Insieme e di Vado a Vivere da Solo rimangono al momento sospese dal momento che comportano una maggiore possibilità di contatto tra gli utenti. Per queste verrà adottata una decisione nel corso della settimana anche in base all’evolversi della situazione.
Naturalmente ogni genitore è invitato a considerare il meglio per il proprio figlio e a scegliere se riprendere la frequenza oppure se attendere.

Con il criterio che dobbiamo sentirci tutti responsabili non solo della salute dei nostri figli ma anche di quella di tutti coloro che incontreranno, andranno seguite le seguenti precauzioni:
- seguire scrupolosamente le istruzioni emanate dall’Istituto Superiore di Sanità esposte a Cascina S. Vincenzo;
- non sono ammessi Cascina S. Vincenzo persone con sintomi influenzali, febbre o da malattie infettive: questo vale per i bambini e per i loro accompagnatori;
- chi, nelle ultime settimane, avesse frequentato strutture ubicate all’interno della “zona rossa” così come definita da Regione Lombardia in via precauzionale non può accedere a Cascina S. Vincenzo anche se in assenza di sintomi;
- se in famiglia ci fosse qualcuno malato vi chiediamo di sospendere la frequenza e di comunicarlo in Segreteria;
- rispettare tutte le norme igieniche. In corridoio è stato installato un sistema di disinfezione automatico delle mani con prodotti disinfettanti ad uso chirurgico: siete invitati ad usarlo;
- avvisare l’Operatore Referente e la Segreteria in caso riscontraste situazioni di rischio o meritevoli di particolare attenzione.



<<Prima <Indietro | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | Altre notizie> Ultima>>