lotteria 2017 : ECCO I BIGLIETTI VINCENTI 

Alla presenza del Vicesindaco di Concorezzo Micaela Zaninelli si è svolta l'estrazione della lotteria 2017 di Cascina S. Vincenzo.
Ecco i numeri vincenti e i relativi premi:

1° premio Bicicletta con pedalata assistita, batteria ioni di litio n. 2764

2° premio Bicicletta da uomo CityBike, telaio in alluminio n. 8050

3° premio 10 ingressi Acquaworld n. 4213

4° premio Tagliando auto n. 10058

5° premio Cesto di prodotti gastronomici n. 3681

6° premio Poltrona LaFuma n. 10391

7° premio Elettrodomestico SMEG n. 1123

8° premio Elettrodomestico SMEG n. 4490

9° premio Elettrodomestico SMEG n. 5928

10° premio Elettrodomestico SMEG n. 1403

11° premio Elettrodomestico n. 2722

12° premio Cambio olio auto n. 6329

13° premio Cena per due persone n. 8035

14° premio Menu degustazione per due n. 4621

15° premio Cesto di prodotti gastronomici n. 7043

16° premio Buono abbigliamento n. 10120

17° premio Buono pianta ornamentale n. 1318

18° premio Cesto di prodotti gastronomici n. 4708

19° premio Buono pianta n. 10359

20° premio Confezione 3 bottiglie n. 1431

21° premio Buono acquisto prodotti alimentari n. 10400

22° premio Buono 5 lavaggi auto n. 471

23° premio Pizza per due n. 5280

I premi possono essere ritirati presso Cascina S. Vincenzo presentando il biglietto entro 30 giorni dalla data di estrazione (entro il 16/7/2017) e previo appuntamento telefonico (Segreteria aperta tutte le mattine: tel. 338 6008259)



SABATO 17 GIUGNO - FEST ... AUT 

Ci vediamo sabato 17 giugno nel pomeriggio per un momento di festa insieme !!!!



PER INFORMAZIONI
segreteria@cascinasanvincenzo.org
tel 338 6008259
tel 338 5737696

LOTTERIA 2017, UN'OCCASIONE PER AIUTARCI 

Anche quest’anno la nostra associazione, a seguito del sollecito da parte del “gruppo nonni”, ha deciso di riproporre la sottoscrizione a premi (lotteria) per sostenere le nostre scarse entrate. Con non poca fatica siamo riusciti a raccogliere premi di qualità ben al di sopra di quelli dello scorso anno, ma ora inizia la vendita di questi biglietti, la parte più difficile e più impegnativa che richiede la collaborazione da parte di tutti voi.
Sono diverse le iniziative cui i nostri figli partecipano a costi che sono in parte "sovvenzionati" proprio dalla raccolta di fondi.
Per riuscire nel nostro intento è opportuno che CIASCUNO si attivi e, facendosi aiutare nella vendita da amici, conoscenti, negozianti di fiducia, colleghi, si ponga l'obiettivo di piazzare almeno 10 blocchetti: solo creando sinergie e facendoci aiutare l'operazione diventa fattibile.
Sappiamo bene per esperienza che l’operazione può essere molto faticosa, ma pare essere l’unico mezzo per reperire fondi in via breve.
Tenendo sempre presente la figura dei nostri ragazzi troveremo la spinta a vendere tutti i biglietti facendoci aiutare da parte di tutti i nostri familiari così come da parte dei nostri amici.



Potete ritirare i blocchetti presso la Segreteria chiamando tutte le mattine.
PER INFORMAZIONI
segreteria@cascinasanvincenzo.org
tel 338 6008259


5x1000 - una firma per fare di più  

... il 5X1000 non ti costa niente, ma per noi è molto importante.

Tutto quello che facciamo è possibile anche grazie a questo contributo.
Aderisci al 5X1000 in favore di Cascina S. Vincenzo e aiutaci a fare "pubblicità" presso tutti i tuoi amici e parenti.

IL PASSAPAROLA: racconta quello che facciamo, quello hai visto, quello che hai vissuto. Solo "mettendoci la faccia" ce la potremo fare ad aumentare la raccolta di fondi in favore delle attività ... tutto quello che puoi dire per diffondere questa iniziativa è fondamentale per la sua riuscita !!!



VIENI A VEDERE ... e invita altri a farlo! La nostra forza per convincerti sono i fatti: se vieni a trovarci a Cascina S. Vincenzo potrai vedere tutto quello che abbiamo fatto e ciò che stiamo facendo.

Come fare? Puoi aiutarci inserendo il codice fiscale dell'associazione (cod. fisc 94046110154) nell'apposito spazio nella tua dichiarazione dei redditi o nel mod.101. Non ti costa nulla ... e per noi è di grande aiuto.




.... NONNI all'AREMBAGGIO .... 

“Anche io ora so, anche noi ora sappiamo”

Un percorso di valorizzazione del ruolo educativo dei nonni di nipoti con disturbi dello spettro autistico


La costruzione di una rete di servizi e di un sistema “esperto” di presa in carico della persona
con disturbo dello spettro autistico non può prescindere da un reale coinvolgimento della
famiglia, pensata non solo e non semplicemente come destinataria o fruitrice di azioni di
sostegno, bensì come attiva protagonista di un processo che pone al centro il benessere e la
qualità di vita del figlio.
La famiglia rappresenta una fonte insostituibile di elementi essenziali per comprendere la condizione di un bambino con disabilità.
Per tali ragioni appare fondamentale costruire percorsi che possano contribuire alla valorizzazione di competenze e risorse, a volte non immediatamente visibili, che in essa sono racchiuse.
Ne è un esempio, in tal senso, il ruolo svolto dai nonni che rappresentano quel patrimonio umano, esperienziale ed esistenziale spesso chiamato a confrontarsi, se non persino a farsi carico, della complessità legata alla condizione di disabilità del nipote.


- FASE 0 (preliminare): La percezione dei nonni della condizione del nipote con disturbo
dello spettro autistico

- FASE 1: Percorso informativo e formativo
1°Incontro: “Sono un nipote speciale”.
Data: 6 marzo 2017 h 10.00-12.30

2° Incontro: “Ecco come funziono”.
Data: 13 Marzo 2017 h 10.00-12.30

3° Incontro: “Anche voi potete aiutarmi”.
Data : 20 marzo 2017 h 10.00-12.30

4° Incontro: “E’ difficile comunicare!”.
Data: 27 Marzo h 10.00-12.30

- FASE 2: consulenze individuali e di coppia per raccogliere specifici bisogni e
cocostruire strategie educative da applicare nella quotidianità.

- FASE 3: interventi domiciliari di osservazione, intervento e monitoraggio per
raccogliere informazioni sul funzionamento del nipote con disturbo dello spettro
autistico


<<Prima <Indietro | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | Altre notizie> Ultima>>