FESTA INIZIO ATTIVITA' A CASCINA S. VINCENZO 

Siamo all'inizio di un nuovo anno e le attività stanno per ripartire.
Iniziamo con la nostra festa, rimandata a giugno a causa del maltempo, che si terrà:

SABATO 12 SETTEMBRE

nel tardo pomeriggio presso la sede Dell'Associazione.
Abbiamo pensato di approfittare dell'occasione anche per aggiornare tutti i genitori rispetto alle ultime novità (iscrizione e voucher ASL) e al programma dell'anno.

Il ritrovo è fissato per le ore 17.30 con il seguente programma:
- ore 17.30/18 accoglienza
- ore 18/19.30 per i ragazzi: giochi e attività gestite dai volontari
- ore 18/19.30 per i genitori: incontro di aggiornamento sulle attività dell'associazione
- ore 19.30 cena in comune e a seguire presentazione del video delle attività dell'anno

L'invito è rivolto anche a nonni e zii che potranno accompagnare i ragazzi nei giochi durante la riunione.

L'associazione si occuperà di organizzare dal punto di vista logistico il buffet con bicchieri, piatti, tovaglioli, patatite, bibite. Chiediamo a ciascuno di voi di portare qualcosa da mangiare che verrà messo in comune.


AUTISMO e ASPETTI LEGALI 

Le famiglie spesso non conoscono quali siano le facilitazioni che la legge prevede in favore dei loro ragazzi autistici. Il passa-parola, importante strumento di comunicazione delle esperienze che consente anche l'instaurarsi di relazioni di aiuto tra le famiglie stesse, a volte non è sufficiente.
E' quindi importante fare chiarezza su alcuni aspetti e sopratutto, dal momento che la legge non ammette l'ignoranza, conoscere anche quali sono i passaggi burocratico amministrativi che devono essere fatti per ottenere i benefici di legge o comunque l'accesso a determinati servizi.
Esistono inoltre delle esperienze, positive e negative, che se fatte circolare possono diventare un elemento di prezioso aiuto.

Per affrontare queste tematiche è stato organizzato un incontro che si terrà

sabato 11 aprile dalle ore 9.30 alle ore 12.30 presso Cascina san Vincenzo


Parteciperà all'incontro l'avv. Paolo Piana.

L'incontro è aperto ai genitori iscritti all'associazione e a coloro che hanno partecipato al corso pratico di formazione.


Corso Pratico - STRATEGIE VISIVE 

Le Strategie Visive per la comunicazione nei Disturbi dello Spettro Autistico.



La capacit di comprendere il linguaggio verbale, nelle persone con Disturbo dello Spettro Autistico, risulta spesso compromessa a diversi livelli. Supporti visivi, costituiti da oggetti, carte o immagini su tablet, mostrate alla persona con autismo, possono sostenere la comunicazione verbale nella vita quotidiana e la creazione di nuovi significati. Le strategie visive, nei bambini non verbali, vengono spesso utilizzate per sostenere anche la comunicazione verbale espressiva; nei bambini verbali, anche ad alto funzionamento, vengono proposte per sostenere comunicazioni pi complesse, le abilit narrative, lapprendimento di autonomie e di abilit sociali.
Il corso vuole offrire un luogo in cui pensare e costruire materialmente supporti efficaci e personalizzati per ogni bambino, con laiuto di logopediste esperte in comunicazione nei disturbi dello spettro autistico.

Totale corso: 13 ore

Calendario incontri:

Sabato 18 aprile 9.00-13.00
Gioved 30 aprile 17.30 - 20.00
Venerd 15 maggio 17.30 - 20.00
Sabato 30 maggio 9.00-13.00

LUOGO: Cascina S. Vincenzo Concorezzo

Il corso sar tenuto da Maria Montuschi e da Valentina Crippa, logopediste e i destinatari sono i genitori, gli insegnanti e gli educatori che lavorano con le persone autistiche.

ll corso parte da elementi teorici per poi focalizzarsi sulla parte pratica con esempi e compiti da svolgere a casa e da confrontare poi durante il corso in modo interattivo con i docenti. Per tale motivo, i posti per tale corso sono limitati e verranno accettate le iscrizioni in ordine di arrivo delle schede di adesione.

COSTO ISCRIZIONE: Genitori scritti a Cascina S. Vincenzo 40 euro, Altri 60 euro.
Vedi modulo allegato per procedere con liscrizione
Click per scaricare l'iscrizione e il programma
Per informazioni rivolgersi alla segreteria: 338 6008259 - segreteria@cascinasanvincenzo.org

CI SONO ANCH'IO 

Inizia il 26 febbraio la proposta per fratelli e sorelle di bambini e ragazzi con un disturbo dello spettro autistico.



Crescere un figlio con autismo difficile e richiede tanto tempo e energia. Crescere un figlio neurotipico altrettanto difficile. Vogliamo creare uno spazio di riflessione in cui i genitori possano condividere con altre famiglie questa fatica, riflettendo su bisogni, pensieri e desideri dei propri figli neurotipici, considerando le sfide e le opportunit dellessere un genitore di figli speciali.

Allo stesso tempo vogliamo creare uno spazio esclusivo per i fratelli e le sorelle, in cui possano divertirsi e giocare liberamente, esprimere i propri vissuti emotivi, condividere con i coetanei la propria esperienza, avere informazioni circa le particolarit che il proprio fratello presenta, ricevere strumenti pratici per migliorare la relazione con i propri familiari.

Il corso si struttura su:
- per i genitori: 2 incontri in gruppo. Eventuali ulteriori incontri formativi verranno concordati in itinere.
- per i fratelli: 4 incontri in due gruppi con finalit ludico-ricreative ed espressive (spazi di discussione, visione film, giochi sociali, lettura di libri, giochi sullunicit e sulle abilit individuali).
Gruppo 1: fratelli e sorelle tra 6 e 12 anni
Gruppo 2: fratelli e sorelle tra 13 e 18 anni
Il corso tenuto dal dott. Bert Pichal - Orthopedagogista

Calendario:


Il Calendario e il programma per i diversi incontri specificato nel documento con programma e modulo di iscrizione.
Incontro iniziale con i genitori 26 febbraio.

LUOGO: Cascina S. Vincenzo Concorezzo
COSTO ISCRIZIONE: 60 euro, se due fratelli 90 euro
vedi modulo allegato per procedere con liscrizione
Click per scaricare l'iscrizione e il programma
Per informazioni rivolgersi alla segreteria: 338 6008259 - segreteria@cascinasanvincenzo.org

VADO A VIVERE DA SOLO : Week end verso l'autonomia 

Continua l'esperienza dei Week-end dedicati ai ragazzi adolescenti e giovani adulti a Cascina S. Vincenzo.
L'iniziativa, dal nome, "Vado a vivere da solo" strutturata su due gruppi di ragazzi e ragazze che si alternano un week-end ciascuno. Le attivit, guidate da due operatori e supportate dal gruppo dei volontari, sono finalizzate alla sperimentazione e acquisizione di forme di autonomia nel contesto di una vita in comune. All'interno di un appartamento a loro dedicato a Cascina S. Vincenzo, i ragazzi si fanno i letti, fanno la spesa, preparano la cena, puliscono e fanno attivit insieme (giochi, bowling, passeggiate ..) dal sabato pomeriggio alla domenica sera.



/


Questa iniziativa di carattere sperimentale viene realizzata anche con il contributo
della Fondazione della Comunit di Monza e Brianza.



<<Prima <Indietro | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | Altre notizie> Ultima>>